CONTATTI
teverenera@teverenera.it - consorzioteverenera@pec.it
Telefono 0744 545711 - Fax 0744 545790

Chi Siamo

Il Consorzio di bonifica Tevere-Nera è stato costituito con decreto del Presidente della Repubblica in data 31 marzo 1972, registrato dalla Corte dei Conti il 19 giugno 1972 (reg.14 foglio 201).

Il Consorzio è un ente di diritto pubblico ai sensi dell'art. 59 del R.D. 13 febbraio 1933, n.215 e dell'art. 862 del Codice civile.

Il Consorzio ha carattere interregionale e interessa una superficie totale di 177.779 ettari, acquisita per effetto dei seguenti provvedimenti amministrativi:

  1. Fusione tra il Consorzio di bonifica "Baschi-Orte" (gia' Todi-Orte), costituito con R.D. 9 gennaio 1933 n° 6.742 e modificato con D.P.R. in data 27 ottobre 1958, ed il Consorzio di irrigazione della "Conca Ternana" costituito con R.D. 31 gennaio 1929 n° 198 e riconosciuto come Consorzio di bonifica con D.M. n° 5.951 - Div. V. del 27 ottobre 1939;
  2. Aggregazione, attuata con D.P.R. 15 febbraio 1977, di una zona estesa per circa 10.000 ettari compresa tra i comprensori dei due Consorzi originari, allo scopo di realizzare una continuita' territoriale;
  3. Acquisizione di una zona di circa 2.256 ettari nei comuni di Terni, Narni e Sangemini, attuata con Delibera Consiliare del 4 marzo 1987 n° 1/c della Regione dell'Umbria;
  4. Ampliamento su circa 125.772 ettari, tutti nella Regione Umbria, attuato con Legge Regionale 25 gennaio 1990, n.4 e successivo decreto del Presidente della Giunta Regionale 7 maggio 1990, n.240.

Il comprensorio ricadente nel Lazio è classificato di II° categoria stante il combinato disposto del R.D. 28 novembre 1929 n° 2234 e dell'art. 107 del R.D. 13 febbraio 1933 n° 215.

Lo statuto vigente è stato approvato dalla Giunta Regionale con provvedimento n. 295 del 26 Febbraio 2007.